Amazing Humans: Individui eccezionali (BBC Radio)

Bradley è un ragazzo con asperger con problemi di socializzazione, cui piace ballare ai rave party e che ha deciso di essere di ispirazione per gli altri con il suo modo particolare di ballare, diffondendo allegria ed energia, enfatizzando il suo modo originale di essere, piuttosto che soffocando le sue peculiarità per paura di non essere accettato, non conformandosi ai modelli che la società propone. Da quando ha deciso di esprimersi liberamente ha superato molti dei suoi problemi di socializzazione, viene riconosciuto ed apprezzato per il suo modo originale di ballare.
Continue reading “Amazing Humans: Individui eccezionali (BBC Radio)”

L’incredibile talento di un asperger: Stephen Wiltshire

Stephen Wiltshire ha cominciato a parlare solo a 5 anni. Oggi ne ha 42. Fa parte di quelle rare persone che hanno capacità peculiari che consento loro di fare cose che ad altri non è neanche lontanamente pensabile di poter fare. La scienza si chiede quale sia la causa di queste loro performance fuori dalla norma. La sua capacità particolare è quella di memorizzare tantissimi dettagli di ciò che vede (palazzi, quartieri, intere città) e di riprodurli disegnandoli. In questo video, tratto da “Il sesto senso”, trasmissione andata in onda nel 2014, dimostra la sua abilità disegnando Roma, dopo averla vista in elicottero solo una volta. Disegna direttamente tutti i particolari, senza utilizzare schemi o schizzi. Stephen è diventato famoso ed espone regolarmente le sue opere con grande successo. Quello che lui rappresenta ha un significato oggettivo, rappresenta solo ciò che vede, non gli dà un significato, un messaggio aggiuntivo. Alcuni ritengono che molti dei geni del passato fossero degli ‘Asperger’, persone con una forma di autismo che dà particolari abilità accompagnati da difficoltà nell’interazione sociale.

Continue reading “L’incredibile talento di un asperger: Stephen Wiltshire”