Consigli per l’insegnamento a bambini con autismo di Temple Grandin

Temple Grandin è probabilmente la persona con autismo più famosa al mondo. Secondo lei Silicon Valley è piena di persone con la Sindrome di Asperger, che non hanno o non vogliono una diagnosi. All’èta di quattro anni Temple non parlava ancora. Il padre pensava che dovessero chiuderla in un ospedale psichiatrico. È stato un inizio molto difficile per chi sarebbe diventata una delle più persone più autorevoli nel campo della cura degli animali e una dei più famosi promotori della consapevelozza sull’autismo.

Continue reading “Consigli per l’insegnamento a bambini con autismo di Temple Grandin”

Caffè Bistrot Bistrani, lavoro e autismo: un progetto nato a Torino

Il 27 ottobre 2018 è stato aperto un caffè gestito esclusivamente da persone con autismo, il Caffé Bistrani, un progetto che è nato nella città di Torino. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di favorire l’incontro delle persone con autismo con il mondo del lavoro, spesso difficoltoso. Il locale si trova in via Sassari e offre sia il servizio bar, la vineria con annessa tavola calda. Si prevede l’inserimento da 10 a 12 lavoratori che avranno orari di lavoro personalizzati. Si parte con 7 ragazzi che svolgeranno le varie mansioni all’interno del locale, dopo aver frequentato un corso di formazione.

Continue reading “Caffè Bistrot Bistrani, lavoro e autismo: un progetto nato a Torino”

Kylee Rogers: Never Enough

Kaylee Rogers, un’alunna della Killard House School canta Never Enough da ‘The Greatest Showman’ (Copyright 2018 – Kaylee Rogers).

Questa giovane ragazza con autismo canta benissimo – come abbiamo già fatto notare in altri articoli – e quest’anno è protagonista con un’altra interpretazione in questo bellissimo video.

Continue reading “Kylee Rogers: Never Enough”

autismo

L’autismo spiegato bene

In questo video viene spiegato come ci si rapporta con l’autismo al di fuori degli stereotipi, parlando con i genitori, bambini, ragazzi, con persone adulte con autismo e con esperti della materia. Si parla anche di TMA, terapia multisistemica in acqua, vediamo di cosa si tratta. Tra le persone intervistate nel video c’è Linda, una mamma di quattro ragazzi, di cui tre con autismo, che cerca di spiegare cosa sia l’autismo attraverso le parole dei figli. Continue reading “L’autismo spiegato bene”

Materiali per descrivere l’alunno con i codici ICF-CY

Cosa sono i codici ICF-CY

I codici ICF-CY sono un grande aiuto per la programmazione degli alunni. Forniscono un framework comune per la descrizione delle loro caratteristiche che permette il confronto tra i dati dei diversi soggetti che si occupano di loro, evitando tutte le difficoltà di interpretazione che possono esistere nel trasferimento delle informazioni tra un’istituzione e l’altra. Si favorisce anche confronto dei progressi degli alunni nel tempo e sono quindi da non sottovalutare, se si vuole poter stabilire quali siano i possibili percorsi che meglio favoriscono i loro apprendimenti e la loro integrazione, superando gli ostacoli e favorendo le potenzialità di ognuno.

Continue reading “Materiali per descrivere l’alunno con i codici ICF-CY”

La musica e l’autismo: una canzone per mio fratello

Una canzone per mio fratello

Una ragazza ci spiega come il fratello con autismo le abbia fatto capire tante cose della vita e come sia diventato la sua ispirazione per capire quello che vuole fare nella vita. Attraverso la musica è riuscita a stabile un contatto con lui che non è verbale e sembrava così difficile da raggiungere attraverso il linguaggio verbale.

Continue reading “La musica e l’autismo: una canzone per mio fratello”