Braccialetti identificativi per la sicurezza dei ragazzi con autismo

In questo video si parla di un argomento davvero importante: braccialetti identificativi. All’inizio, dopo aver visto la stanza ridotta male da Abigail per qualche crisi passeggera, il padre parla di uno speciale braccialetto da far indossare ad Abi nel caso si smarrisse (spesso cerca di scappare). Sul braccialetto c’è il simbolo dell’autismo e i nomi e i recapiti dei genitori. È un prodotto molto utile, basti pensare a quante volte i ragazzi con autismo si smarriscono. Sarebbe sicuramente interessante riuscire a far indossare anche quei piccoli oggetti che permettono di vedere la posizione di chi li porta tramite lo smartphone.
Continue reading “Braccialetti identificativi per la sicurezza dei ragazzi con autismo”

Christopher Duffley

Una canzone stupenda di Christopher Duffley, cantante di 16 anni non vedente ed autistico, che vi riproponiamo con i sottotitoli in italiano. Questo ragazzo ha un grande talento ed è ancora giovanissimo, per cui non ci resta che continuare a seguirlo. Nonostante le sue disabilità e il fatto di essere nato in una situazione familiare davvero difficile, è riuscito ad andare avanti e a trovare dentro di sé la forza per comunicare con le altre persone attraverso il canto e non solo. È infatti promotore di molte iniziative anche in favore dell’autismo. La sua è una storia molto interessante che cercheremo di raccontare in maniera più estesa prossimamente.

Continue reading “Christopher Duffley”

Amazing Humans: Individui eccezionali (BBC Radio)

Bradley è un ragazzo con asperger con problemi di socializzazione, cui piace ballare ai rave party e che ha deciso di essere di ispirazione per gli altri con il suo modo particolare di ballare, diffondendo allegria ed energia, enfatizzando il suo modo originale di essere, piuttosto che soffocando le sue peculiarità per paura di non essere accettato, non conformandosi ai modelli che la società propone. Da quando ha deciso di esprimersi liberamente ha superato molti dei suoi problemi di socializzazione, viene riconosciuto ed apprezzato per il suo modo originale di ballare.
Continue reading “Amazing Humans: Individui eccezionali (BBC Radio)”

Il mondo creativo di una giovane aspie

Alyssa Huber è una ragazza aspie (con la sindrome di Asperger) molto simpatica e sicuramente eclettica. Fa un po’ di tutto e spesso posta dei vlog in cui parla dei suoi progetti. In questo video parla di un libro che vorrebbe completare, un romanzo fantasy cui lavora da ben sette anni. Le sue riflessioni sulla creatività sono molto interessanti e il modo che ha di raccontarsi lo trovo molto divertente.
Continue reading “Il mondo creativo di una giovane aspie”

Libri per la didattica speciale gratuiti dalla Zanichelli

In questa pagina trovate i collegamenti per visualizzare e scaricare (andando in alto con il puntatore del mouse, poco sotto la barra degli indirizzi) 6 ebook che la Zanichelli offre in modo gratuito. L’argomento dei testi riguarda l’educazione speciale. Si affrontano temi molto importanti come la percezione sensoriale, l’attenzione, la memoria, la motricità ecc. Per l’autismo, in particolare, sono molto interessanti i materiali per la comunicazione, il linguaggio e le relazioni sociali.

Continue reading “Libri per la didattica speciale gratuiti dalla Zanichelli”

Musica e autismo: Matt Savage in “Got to get you into my life”

Matt Savage, pianista

Matt Savage ha una tecnica fantastica nel suonare il piano. In questo brano improvvisa sulla melodia di una canzone del Beatles “Got to get into my life”.

Continue reading “Musica e autismo: Matt Savage in “Got to get you into my life””

Christopher Duffley – Con te partirò / Hold me

Un’altra interpretazione di Christopher Duffley. Questa volta canta una canzone in italiano, il brano “Con te partirò”. È notevole anche la pronuncia perfetta (raramente sentiamo artisti stranieri pronunciare bene le parole in italiano nelle canzoni). Viene raggiunto a sorpresa da tre cantanti che fanno parte dei “The Tenors”.

In questo pezzo insieme a Grace Duffley canta Hold me. All’inizio Christopher fa notare a Grace che si sono dimenticati di accordare la chitarra. Solo Christopher lo nata, infatti ha il cosiddetto perfect pitch (l’equivalente in italiano dell’orecchio assoluto, cioè la capacità di capire ad orecchio quale sia la nota che viene suonata).